Cardiff 6 Nations 2018 l'arrivo e il sabato...

 La Partenope Old a Cardiff per 6 Nations Parte Prima

E anche Cardiff ha assoporato la presenza della pattuglia Partenopea degli Old, tutti insieme come vecchi compagni, per qualcuno fortunato insieme alle compagne della vita. Dopo il trasferimento da Napoli verso Roma Fiumicino, sbrigate le ormai note attività di accesso all'imbarco, ci sentivamo, seduti ai seggiolini (che ogni volta sembrano più stretti), come alla gita del V anno, direzione Bristol per poi proseguire verso Cardiff.

Naturalmente non ci siamo accorti della stanchezza ne della fatica. Ad accoglierci a Bristol c'era il mitico clima anglosassone, pioggia, un cielo plumbeo e grigio un po' dappertutto. Diciamo che l'ora tarda non riusciva a mitigare la sensazione, comunque è quello che sapevamo di trovare.

 

La residenza che ci ha ospitato in puro stile Welsh... meglio evitare riferimenti British. E la cosa è resa palpabile dalle indicazioni stradali, tutte rigorosamente in doppia lingua: Inglese e Hen Gymraeg, tanto per capirci.

 Una prima occhiata al centro antico... Ci accolgono le mura del castello di Cardiff con i suoi mitici animali:

 

 
 

 

E poi abbiamo visto lui... il Millennium Stadium (in gaelico Stadiwm y Mileniwm). L'amministrazione per motivi di sponsor hanno poi intitolato la stadio Principality Stadium (Welsh: Stadiwm Principality).

 

 

Il sabato è scorso tra camminate, caccia a personaggi noti e meno noti, saggi e assaggi di birre, piatti locali e shopping più o meno limitati e gran divertimento. I gallesi ci hanno simpaticamente accolto un po' dappertutto, spesso li abbiamo travalicati, ci siamo fatti capire come solo a Napoli sappiamo fare, conquistando sorrisi e simpatie varie. Le prove sono nell'album a corredo.

Vai all'album

Vi rimando al prossimo articolo: Cardiff 6 Nations 2018 la Domenica e il Millennium...