CAPITANI CORAGGIOSI…UN SABATO MATTINA AD ORIOLO

Articolo tratto dal sito dei ns amici del Villa OLD…

Sabato 29 Ottobre 2016 – Torneo old rugby a Oriolo Romano partecipanti Partenope – Tasci Falisci – Autumn – Villaold

(di Vittorio Chilla).

 

Tutto è cominciato come sempre, la sveglia che suona ed in contemporanea quell’uovo sodo che ti si pianta sulla bocca dello stomaco, tutto come sempre, come quando avevo 17 anni e militavo nel Casalotti serie C, tanti e tanti, troppi, anni fa.
Ora come allora il rituale è lo stesso, ora come allora, cerco, se possibile e per quanto è possibile, di mettere da parte tutte le croci, le angosce, i problemi della vita quotidiana, e preparo la borsa ripassando a mente l’elenco delle “robe” che mi occorrono, onde evitare negli spogliatoi di imprecare contro la memoria ormai labile e mendicare qualcosa dai compagni smemorati quasi quanto me.
I dolori quotidiani, che sento nelle ossa e nei muscoli, mano mano che si gonfia l’uovo sodo nello stomaco, sembrano quasi scomparire ed al loro posto sale un po’ d’adrenalina, ed un po’ di quel piacere sottile, sadico e masochista dei rugbysti.
Tutto regolare, tutto come sempre, maledetta palla ovale.
Il viaggio per arrivare al campo, insieme ad un compagno a cui oggi darò e riceverò fiducia cieca, sembra interminabile, non vedo l’ora di arrivare.

campo-rugby-oriolo-romano

Finalmente scorgo le acca, e l’uovo sodo sale, incrocio gli occhi dei miei compagni, stesse sensazioni, stesso stupore, stessa meraviglia, mi cambio veloce (o quasi) ed eccoci tutti fuori, anche le altre squadre, sole scintillante, maglie variopinte, stridio di voci, palloni che roteano nell’aria come farfalle, saluti ed abbracci con gli amici di sempre che giocheranno contro di te, magliette di cui conosci i nomi di chi le indossa, conosci la loro storia, nomi e uomini con cui hai fatto un pezzo di strada insieme e con malinconia provi che forse ti mancano un po’, e la mente per un attimo va a quelle maglie che purtroppo non vedi più, ma che sicuramente un giorno rivedrai.
E tutto si sviluppa in un lampo, il riscaldamento che eviterei volentieri, ma per il mio bene devo fare, l’uovo sodo che si ingrandisce sempre più, sino al discorso del Capitano, un discorso che ti fa bene al cuore, un discorso come di quelli che hai già sentito migliaia di volte, ma che ogni volta ti insegnano qualcosa e mentre lo ascolto, abbracciato ai compagni mi sento un tutto uno con loro, fuso in un misto di orgoglio e di forza, di fiducia reciproca e di abnegazione, ascolto parole sincere che nessuno ti dirà mai nella vita reale, e che ti eguagliano al più forte rugbysta al mondo, che ti fanno sentire per quei dieci minuti di gioco importante ed essenziale.
Insomma un discorso che fanno sempre tutti i capitani.
Capitani coraggiosi.
E poi tutto si consuma in lampo, sangue sudore e polvere da sparo, il fischio per il calcio di inizio, l’uovo sodo scompare, in campo, come tutti i miei compagni nessuno escluso, faccio quello che posso e come posso, per arrivare ai baci e gli abbracci del terzo tempo, dove sono sicuro che farò ancora meglio.
Il risultato finale non conta più ormai.
Grazie a tutti
Tutto regolare, tutto come sempre, maledetta palla ovale.

Published in Articoli

Sostegno del Museo del Rugby Novembre 2016

E' stato un vero piacere aderire all'invito dell'amico Corrado Mattoccia nell'inaugurare la sede del Museo del Rugby a Colleferro. Occasione di prestigio assoluta per gli amanti di questa disciplina. Impossibile elencare gli oggetti contenuti ed esposti, innumerevoli le maglie (tutte originali e appartenute al meglio del Rugby mondiale), tantissimi gli oggetti a corredo quali bandiere, palloni, gadgets vari e ancora pubblicazioni e foto in quantità impressionante. Complimentarsi con l'amico Corrado è il minimo, la tenacia e la determinazione con cui ha creduto in questo suo progetto rispecchiano le qualità del rugbista che sono in lui. Infine, la sorpresa finale, l'arrivo della delegazione di veterani della Nazionale Argentina, gli "Argentina Classic". Va da se che sono stati accolti con entusiasmo e calore tutto latino.

Il torneo per Old, organizzato a corredo dell'evento, è stata l'ennesima occasione per cementare vecchie amicizie e per darsi appuntamento su futuri campi.

Grazie Corrado, è stato un onore essere dei vostri in questa magnifica occasione.

 

Vai all'Album

Published in Articoli
Venerdì, 23 Febbraio 2018 11:35

Torneo Givova Maggio 2016

Torneo Givova Torre del Greco (NA) Maggio 2016

Di seguito un resoconto della partita

 

Vai all'Album

Published in Articoli
Venerdì, 23 Febbraio 2018 09:05

I° Memorial Anacleto Altigieri Giugno 2016

 

Nell’ambito della  “CERIMONIA UFFICIALE INTITOLAZIONE CAMPO” Anacleto ALTIGIERI AZZURRO 283
La società Rugby Oriolo ci ha invitato alla Cerimonia Ufficiale per l’Intitolazione del nostro Campo da Rugby ad Anacleto Altigieri, Pilone della Nazionale Italiana Rugby e Azzurro n.283 ; che si terrà presso gli impianti sportivi del Comune di Oriolo Romano(Vt) il giorno 25 giugno 2016 dalle ore 18,00 in poi.

In occasione di tale evento l’ASD Polisportiva Oriolo sezione Rugby ha organizzato un torneo old (prima della cerimonia, dalle 15,30) con possibilità di cenare presso gli stand gastronomici allestiti per la Festa dello Sport Dilettantistico che si svolgerà contemporaneamente alla nostra cerimonia.

 

NOI CI SAREMO!

Vai all'Album

Published in Articoli
Lunedì, 19 Febbraio 2018 18:51

Con l'Ital Rugby Dublino Marzo 2016

Con la nazionale a Dublino Marzo 2016

Con la speranza di veder vincere la Nazionale, una pattuglia di Old Rugbisti è partita da Napoli per godersi una magnifica città e una bellissima esperienza ovale.

Città meravigliosa, gente magnifica, una full immersions nel mondo rugbistico tutto verde. Giorni ricchi di cose da vedere, di amicizie da creare, di contatti da conservare. Poco conta il risultato della partita, queste sono occasioni che si ricorderanno per tutta la vita. L'immancabile visita alla fabbrica storica della Guinness, con una degustazione che ci rimarrà scolpita nella memoria, per noi che amiamo la birra quanto il buon vino. Una magnifica piccola brigata che si è goduta Dublino, la città ci ha ricambiato dando il meglio di se.

Ci siamo ripromessi di tornare quanto prima, è bellissima e i Dublinesi sono straordinariamente ospitali.

 

Vai all'Album

Published in Eventi
Domenica, 18 Febbraio 2018 12:13

60^ Compleanno del Capitano

Compleanno di Franco Esposito 60 anni e ancora tanto da scrivere

 

Vai all'Album

 

Published in Eventi

II° Torneo Old Rugby Aid for Children Novembre 2017

Grande Gianfranco sarà sempre con noi.

 

 Vai all'album

Published in Articoli
Mercoledì, 31 Gennaio 2018 09:25

I° Torneo UOR Villa Panphili Roma Gennaio 2016

I° Torneo UOR Roma Gennaio 2016

Piccolo album per ricordare la nuova e bellissima giornata ovale organizzata a Corviale (Roma) dagli amici del Villa Panphili. Più di 70 veterani del rugby di tante società, over 50, che si sono divertiti esattamente come un tempo. Movimenti più lenti, giocate prima pensate... e poi ancora ripensate ahahah ma con la voglia di sempre, quella di misurarsi e confrontarsi. Grandi amici, grandi avversari fino al terzo tempo di ottimo livello. Bello anche il torneo degli under 50 che si è svolto presso i Ruderi Rugby. Per la prima volta i babies hanno camminato con le loro gambe, insomma gli sono spuntate le ali. La Partenope Old nel segno della continuità. Bravi e grazie a tutti.

 

 Vai all'album

Published in Articoli
Lunedì, 29 Gennaio 2018 09:08

Torneo “Citta' dei 2 Mari” Giugno 2016

III° Torneo "Dei due mari" Taranto Giugno 2016

Dal sito del Taranto Rugby Old:

Il grande Old Rugby a Taranto, per il terzo anno consecutivo. Domani allo stadio Erasmo Iacovone, dalle 9,30 alle 14,30, si terrà il torneo "Città dei due mari", manifestazione inserita a pieno titolo nella programmazione nazionale di questa disciplina. Sette le compagini impegnate: Old Rugby Taranto, Primitivi di Puglia, Ol Partenope Rugby, Tasci Falisci da Civita Castellana, Old Rugby Civitavecchia, Rugby Old Amatori Anzio, Triari Urbe Rugby.

Come da tradizione il torneo old sarà preceduto da un concentramento Interregionale Under 10-12-14 e femminile, val quale parteciperanno la F.C. Taranto, ICS A. Gemelli di Leporano, ICS Bernalda, ICS Falcone di Conversano, IS Giovanni XXII di Palagiano, ICS Caduti di Marzabotto di Campi Salentina, Katundi Rugby di San Marzano, IS Viola di Taranto, Bernalda Rugby Femminile, FC Rugby Taranto Femminile e Bitonto Rugby Femminile.

Al termine delle gare, la festa sportiva proseguirà, sul perimetro dello Iacovone, con il "mitico" terzo tempo, gli atleti con le loro famiglie gli amici e i sostenitori si incontreranno in un clima di amicizia e allegria per banchettare , brindare e programmare altri eventi di promozione.

Per le squadre ospiti che soggiorneranno nella nostra città, il torneo sarà una opportunità unica per apprezzare le bellezze artistiche e paesaggistiche e per gustare i sapori della nostra terra.

Al torneo hanno assicurato la presenza il Presidente del Comitato Regionale Pugliese Rugby Grazio Menga, il Fiduciario provinciale di Taranto Antonio Minelli , il fiduciario Provinciale di Campi Salentina nonché Vice presidente del Comitato Pio Grassi e il segretario del Comitato Regionale Sabino Marsico.

Ospite d’onore della manifestazione sarà il grande Ruggiero Di Giorgio,che sarà incaricato di aprire questa festa dello sport con Il mister di tutti i tempi Piero Vestita.

Un breve resoconto del torneo.

Vai all'album

Published in Articoli

Les Fleurs Bleues étaient à Napoli le 21 mai 2016

 

Un breve resoconto del torneo.

 

Vai all'album

Published in Articoli
Pagina 1 di 2